Cassazione Civile, Sezione VI, Sent. 24480/2016 - Responsabilità ex art. 2051 c.c., presupposti

La responsabilità ex art. 2051 c.c. è configurabile qualora la cosa custodita sia dotata di un'energia o una dinamica interna alla sua struttura, che sia, da sola, idonea a provocare il danno. O, ancora, nei casi in cui sia necessaria l'azione del danneggiato, perché magari la cosa è inerte o statica, il nesso causale viene provato soltanto dimostrando che lo stato dei luoghi presenti peculiarità tali da renderne potenzialmente dannosa la normale utilizzazione.

Scrivi commento

Commenti: 0