Cass. civ. Sez. II, Sent., 23-05-2016, n. 10613 - Errore nell'indicazione della data del testamento

Se il testamento indica una data impossibile (nel caso esaminato, "12/112/1990"), è necessario accertare se il testatore abbia effettivamente voluto l'indicazione impossibile oppure se nella redazione del testamento si è verificato un errore materiale. Nel primo caso, il testamento è invalido, nel secondo può essere rettificato dal giudice (nel caso esaminato, la testatrice aveva ricalcato grossolanamente la prima cifra del mese, involontariamente "raddoppiandola").

VEDI SENTENZA 

Scrivi commento

Commenti: 0