Cassazione penale, Sezione V, 21 aprile 2016, n. 16737 - Caporalato, elementi costituivi

Perchè si configuri il reato di cui all'art. 603-bis c.p. lo sfruttamento della manodopera deve avvenire tramite le condotte, enunciate in via alternativa, di violenza, minaccia o intimidazione, integrate quando l'autore del fatto approfitta dello stato di bisogno o di necessità della vittima, offendendo la sua dignità di uomo. Ai fini della rilevanza penale del fatto non è sufficiente  la sola condizione di sfruttamento.

LEGGI SENTENZA

Scrivi commento

Commenti: 0